• +39 333.3140844
  • voloambiente@gmail.com

    Chi siamo

    L’Associazione “Voloambiente” nasce nel 2003 quale organizzazione libera, autonoma, apolitica, apartitica nonché senza fini di lucro. Lo scopo della stessa (tratto dallo Statuto proprio dell’Associazione) è:

    a) quello di aggregare tutti i soggetti interessati alla realizzazione di un corpo operativo aeronautico di Volontariato per la Protezione Civile per svolgere in proprio e/o sotto il coordinamento delle Autorità e degli Enti istituzionali a ciò preposti, i compiti operativi di salvaguardia, soccorso e assistenza al patrimonio umano, naturale, culturale e scientifico riservati e/o delegati alle Associazioni di Volontariato di protezione Civile ufficialmente riconosciute. A tal proposito si rende disponibile a svolgere le seguenti attività:

    1. controllo, rilevamento e monitoraggio del territorio e delle fasce costiere prevalentemente nell’ambito regionale;
    2. localizzazione e segnalazione, agli organi competenti di situazioni od accadimenti socio territoriali potenzialmente causa di eventi calamitosi e di emergenze conseguenziali a calamità naturali/antropiche, a problematiche ambientali, infortuni e incidenti di qualsiasi natura;
    3. partecipazione singola od in concorso con altri Enti Regionali e con le strutture nazionali del servizio operativo di Protezione Civile, ad attività di ricerca, segnalazione, soccorso e pronto intervento socio sanitario durante situazioni di emergenza o di dichiarato stato di emergenza di Protezione Civile
    4. trasporto, trasferimento, recapito di documenti, apparati e infrastrutture e materiale di soccorso compatibili per natura, peso e dimensioni alla struttura ed abilitazioni di mezzi e terrestri in uso e alle limitazioni dei mezzi stessi;
    5. trasmissione di telecomunicazione di servizio durante l’attività di Protezione Civile;
    6. approntare i primi soccorsi sanitari esclusivamente con personale abilitato a tale attività. Prestare assistenza pratica e morale a soggetti colpiti da calamità e/o infortuni di qualsiasi natura;
    7. rilevamento fotografico in volo o da terra di zone o infrastrutture a rischio od oggetto di disastri, incidenti. Tale operatività avviene esclusivamente su richiesta ed autorizzazione degli Enti istituzionalmente competenti. Le predette attività vengono svolte in accordo, su segnalazione ed, ove prevista, previa autorizzazione delle Autorità ed Organi preposti e competenti alla previsione, attivazione e controllo delle emergenze di Protezione Civile delle Leggi n° 266/1991, n° 255/1992, Regionali vigenti e loro successive modificazioni;

    b) formazione, perfezionamento ed addestramento teorico e pratico degli operatori del Servizio Aeronautico di Protezione Civile;

    c) sviluppo di attività promozionali al fine di informare, educare, stimolare e sensibilizzare la popolazione nel campo delle tecniche della Protezione Civile e nella prevenzione per i casi d’emergenza sociale, sanitaria e territoriale e della tutela ambientale;

    d) promozione e/o partecipazione ad attività aeronautiche addestrative, dimostrative;

    e) divulgazione della cultura della prevenzione di Protezione Civile aeronautica e non;

    f) produzione, organizzazione e/o partecipazione a manifestazioni ed esposizioni aeronautiche inerenti la Protezione Civile, sicurezza sociale territoriale ed ambientale, tecniche aeronautiche e d’aviazione in generale;

    g) promozione attraverso convegni, stages, corsi e seminari di studio della cultura della sicurezza, prevenzione e Protezione Civile ambientale nonché dell’uso del mezzo aereo in situazioni di emergenza da calamità naturali e/o sociali;

    h) collaborare con Enti Pubblici, privati e le altre Associazioni di Volontariato per il perseguimento dei fini e gli obiettivi presenti nel proprio Statuto..

    Organi dell’Associazione

    • l’Assemblea Generale degli Associati;
    • il Presidente;
    • il Consiglio Direttivo;
    • il Collegio dei Revisori;
    • il Collegio dei “Probi Viri”

    Attività

    “Voloambiente” nel maggio del 2008, con apposita Legge dello Stato, viene iscritta nell’Albo Regionale del Volontariato. Da allora organizza giornate dedicate alla diffusione della cultura aeronautica e nell’ambito del volontariato di Protezione Civile, fornendo al momento nel territorio regionale (comprese le fasce costiere, i bacini lacustri ed i fiumi) un costante servizio di monitoraggio finalizzato alla salvaguardia dell’ambiente. L’associazione è composta da persone di diversa età, con qualifiche od esperienze lavorative diverse, ed è aperta a tutti senza alcuna distinzione, purché si abbia la consapevolezza del delicato impegno e si senta il desiderio di rendersi utili nel predetto ambito.

    Lo statuto

    Statuto dell' Associazione Voloambiente:

    Entra a far parte del gruppo (modulistica e prospetti informativi necessari per l’iscrizione)

     

    I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per scoprirne di più sui cookies e come disattivarli, leggi la nostra informativa.

      Accetto cookies da questo sito.